Elicina e il "miracolo" della bava

studi clinici

Ogni giorno molti consumatori ci scrivono per raccontarci la loro esperienza con Elicina, attraverso la pagina del nostro sito, o via email, oppure tramite messaggi e commenti ai post sulla nostra pagina facebook.
Altri esprimono le impressioni sui nostri prodotti nei loro blog e forum preferiti, oppure ci inviano video-recensioni.

Trovate tutto, o quasi, nella nostra pagina Testimonianze.

La stragrande maggioranza delle opinioni che riceviamo sono positive: alcuni scrivono di aver risolto gli inestetismi da acne, altri di aver posto rimedio a rughe e cicatrici, altri ancora di aver visto migliorare il problema delle smagliature.
Occasionalmente ci pervengono anche alcuni commenti negativi: ci segnalano ad esempio di aver visto la loro pelle “reagire” a Elicina con forme di arrossamento e lieve irritazione, oppure di non aver osservato alcun miglioramento.
Ogni pelle è diversa dall’altra e pertanto può rispondere in modo diverso allo stesso prodotto, e questo vale per tutti i cosmetici: la tollerabilità cutanea si può valutare in termini generali con appositi test, ma dipende comunque dalla sensibilità individuale. Fortunatamente gli “intolleranti” a Elicina sono pochi, così come sono poche le persone che non riscontrano miglioramenti. E’ fisiologico che in alcuni casi Elicina non abbia effetti visibili (come abbiamo detto, essi dipendono anche dalla risposta individuale), ma, spesso, si tratta di persone che non hanno rispettato le modalità d’uso e la costanza consigliate, oppure di quei consumatori che nutrono l’aspettativa utopistica di cancellare all’istante tutti gli sgraditi segni sul proprio viso come se Elicina fosse una “bacchetta magica”. Ovviamente non è così!

E’ pur vero che la maggior parte dei feedback che riceviamo sono eccellenti e c’è addirittura chi, dopo averle provate tutte, ha visto in Elicina il “miracolo” per la propria pelle e lo dichiara apertamente, contribuendo in tal modo al passaparola. Le opinioni positive di chi ha provato Elicina e l’ha trovata efficace ci fanno certamente piacere, ma vogliamo distanziarci da tutte le affermazioni miracolistiche e utopistiche: la serietà del nostro lavoro, compreso quello di comunicazione, ci impone assoluta correttezza nell’attenerci alle regole della comunicazione pubblicitaria (descritte in precedenza in un interessante articolo).
Pur essendo un prodotto estremamente efficace, in tutti i supporti comunicativi di Elicina, infatti, non troverete mai frasi del tipo: “crema MIRACOLOSA”, “bava di lumaca UNICO ingrediente in grado di eliminare le smagliature”, “prodotto che elimina le rughe ALL’ISTANTE”, “risolve l’acne PER SEMPRE”. Sappiamo bene che certe espressioni avrebbero molta presa sul pubblico e probabilmente ci farebbero vendere di più, ma a noi di Elicina tali espedienti non interessano, non solo perchè vogliamo rispettare le regole, che parlano chiaro (anche se non tutti i nostri concorrenti rispettano i divieti), ma anche perché preferiamo interagire con il nostro pubblico in maniera diversa.
Preferiamo parlarvi dei benefici della bava di lumaca, degli ingredienti preziosi che essa contiene e degli effetti positivi sulla pelle (ben noti e documentati da anni di ricerca scientifica), e dell’affidabilità ed efficacia di un brand cosmetico diffuso in tutto il mondo.
Preferiamo mostrarvi la realtà e i risultati oggettivi che abbiamo ottenuto, ad esempio quando abbiamo sottoposto Elicina crema ai trial dermatologici.
Piuttosto che lasciarvi immaginare fenomeni magici o raggirarvi con promesse roboanti, dati fittizi e frasi “asteriscate”, preferiamo restare seri e concreti, affidandoci a professionisti del settore che ci affiancano nella comunicazione scientifica, e a importanti istituti di ricerca indipendenti, che attestano l’efficacia dei nostri prodotti attraverso studi clinici.
I dati che abbiamo ottenuto in tali studi sono pubblicati sul nostro sito, visibili a tutti.
Non troverete invece l’importante numero di ricerche che sono state effettuate sulla bava di lumaca negli ultimi 30 anni, disponibili sui siti scientifici internazionali e sulle riviste di settore.

Il nostro impegno sarà dunque quello di evitare i toni miracolistici, che hanno a che fare più con la religione che con la cosmetologia, e a garantire l’efficacia della linea Elicina con dimostrazioni scientifiche.
Anche perché a voi interessano, giustamente, i risultati effettivi.

Continuate a seguirci!

Diana Malcangi
Chimico Cosmetologa