Combattere le rughe con un approccio ‘globale’

crema antirughe

Le rughe sono pieghe, solchi e increspature della pelle, dovute a cedimenti delle strutture cutanee legati all’invecchiamento delle cellule e dei tessuti.

L’invecchiamento della pelle è un insieme di alterazioni che per la maggior parte sono fisiologiche,  ma che risentono anche di fattori peggiorativi quali l’esposizione solare, il fumo, l’abuso di alcolici, l’alimentazione scorretta, l’inquinamento atmosferico e lo stress psico-fisico. L’influenza di tali fattori, evidente e diffusa, dimostra che alla base dell’invecchiamento cutaneo e le rughe c’è lo stress ossidativo, che consiste in uno sbilanciamento tra processi ossidanti e difese antiossidanti e che accelera i naturali meccanismi di invecchiamento cellulare.

In pratica se la produzione di radicali liberi è superiore alla loro neutralizzazione da parte del nostro sistema antiossidante intervengono danni nelle strutture cellulari e nei tessuti.

Il tono, il turgore e l’elasticità della pelle sono legate alla presenza di fibre collagene, fibre elastiche e sostanza fondamentale, che insieme costituiscono la struttura di sostegno della pelle e che si trovano nel derma. Con l’avanzare dell’età tali strutture vanno a deteriorarsi progressivamente, ancor più velocemente se c’è in atto uno stress ossidativo.
Quando il contenuto delle fibre di collagene e di elastina del derma si riduce, la pelle perde tono ed elasticità, e diminuisce quindi progressivamente la sua capacità di contrastare le sollecitazioni tendendosi e rilasciandosi: restano quindi “incise” le depressioni cutanee, cioè le rughe.

Le rughe iniziano a manifestarsi nella donna tra i 20 e i 25 anni di età, nell’uomo tra i 25 e i 30 anche se talvolta possono manifestarsi casi di rughe precoci.

Come combattere le rughe?
Non esistono trattamenti, chirurgici o cosmetici che siano, che possano impedire… il corso della natura! L’invecchiamento è fisiologico, per cui qualunque trattamento non può essere ovviamente definitivo. La comparsa delle rughe, però, può essere ritardata o contrastata con vari metodi, più delicati o più ad azione urto, anche se il più consigliato è sempre l’approccio “globale”, sia nella prevenzione che nel trattamento.

Alimentazione
Per combattere le rughe è meglio iniziare molto presto, alla loro prima comparsa, cercando di potenziare il nostro sistema antiossidante innanzitutto dall’interno, partendo dall’alimentazione. Un’alimentazione sana, ricca di vitamine, minerali e altri antiossidanti, oltre a mantenerci in salute previene le rughe. E’ importante privilegiare il consumo di pesce azzurro, cereali, semi e soprattutto tanta frutta e verdura (circa 5 porzioni al giorno), cercando di variare molto gli alimenti. Anche l’olio d’oliva è da preferire rispetto ad altri olii perché ricco di vitamina E e polifenoli. Da limitare invece alcolici, insaccati, salumi, formaggi stagionati, le fritture e tutti i metodi di cottura che lasciano parti bruciate sui cibi.

Acqua
L’idratazione è importantissima per prevenire rughe e invecchiamento. La sostanza fondamentale, che si trova nel derma, è un gel fluido, ossia acqua “ingabbiata” da strutture fibrose e reticolate. Questo gel è responsabile del turgore della pelle, per cui bere molta acqua contribuisce, oltre che all’idratazione cutanea e alla capacità di espellere le tossine, anche a mantenere il tono dei tessuti. Si consiglia di bere almeno due litri di acqua al giorno.

Sole
Il sole fa bene all’organismo ma va preso con moderazione, per evitare la comparsa precoce di rughe. I raggi UV innescano una rapida produzione di radicali liberi, responsabili del danno ossidativo e dell’invecchiamento cutaneo: è importante perciò utilizzare creme solari ad alta protezione ed evitare l’esposizione prolungata o nelle ore più calde.

Fumo e inquinamento
Alcune sostanze che respiriamo possono aumentare la quantità di radicali liberi e contribuire alla senescenza cutanea. E’ importante smettere di fumare, per preservare sia la salute degli organi interni, sia la bellezza della pelle.

Stress psico-fisico
E’ importante mantenere bassi i livelli di stress, cercando di vivere in armonia con se stessi e con la natura. Praticare uno sport non troppo impegnativo ma costante nel tempo, possibilmente all’aria aperta, e pratiche di rilassamento e meditazione può aiutare a distendere i lineamenti e a ritardare le rughe, oltre che ad aumentare la salute e il benessere del corpo e della mente.

Ed eccoci arrivati alla domanda “clou” che spesso mi viene posta: le creme antirughe… funzionano davvero? Ecco l’articolo che prova a dare una risposta.

Continuate a seguirci!

Diana Malcangi, Chimico Cosmetologa