Cosa c’è nella crema idratante che metti ogni mattina?

INCI verde

Sai com’è fatta la crema viso che ti spalmi ogni mattina?
Sei sicuro che gli ingredienti contenuti siano buoni per la tua pelle e per l’ambiente?
Come si fa a saperlo? Semplice, guardando l’INCI!

INCI, termine totalmente sconosciuto fino a pochi anni fa. Adesso invece.. non c’è blog cosmetico, o sito internet, o pagina facebook che non parli di INCI!

INCI… cos’è?
INCI è una sigla che indica la nomenclatura internazionale

degli ingredienti cosmetici.
Nel linguaggio comune delle beauty-addicted, INCI indica l’ingrediente (oppure la lista degli ingredienti) contenuti in un cosmetico.
“Questo prodotto che INCI ha?” è la domanda che si fa quando si vuole sapere se il tale cosmetico contiene ingredienti naturali ed ecologici. Oppure: “Bello questo INCI, ha tutti pallini verdi”!! Che significa??

Un INCI … verde
Siccome i nomi INCI degli ingredienti possono essere di difficile interpretazione, sono nati i database online (come il biodizionario) e le applicazioni per smartphone (Cosmetici, Biotiful, E’verde, Inci OK) che aiutano il consumatore a decifrarli, attraverso la più intuitiva tecnica dei “pallini”.
Ovvero, assegnano il pallino verde (singolo o doppio) all’ingrediente più green e più dermocompatibile; il pallino giallo a quello “così-così”; il pallino rosso (o doppio rosso) a quello potenzialmente inquinante o poco dermocompatibile.
Non discutiamo qui dei criteri con cui si assegnano i pallini (per chi vuole approfondire, può leggere i post della cosmetologa Diana Malcangi, QUI  e QUI). Diciamo in generale che queste piattaforme sono fatte per aiutare i consumatori ad acquistare cosmetici che siano il più possibile naturali, ecologici e dermocompatibili.
Questi siti (o app) non sono la bibbia in fatto di cosmesi, sia chiaro… ma rappresentano comunque un buon punto di partenza!

Quanti pallini verdi ha Elicina ECO?
TUTTI!!!! Eh sì, le nuove formulazioni ECO del brand Elicina sono realizzate interamente con ingredienti ecologici e derivati naturali.
Ogni ingrediente è classificato col pallino verde o addirittura col doppio pallino, come si può vedere nella foto.
Le nuove creme viso Elicina ECO ed Elicina ECO Plus, infatti, non contengono parabeni, paraffine, siliconi e profumo, per la massima dermocompatibilità.

E la bava di lumaca?
Naturale che più naturale non si può, il prezioso fluido di scorrimento prodotto dalle lumachine è contenuto sempre all’80%. Una percentuale altissima, che garantisce efficacia nella riduzione di: segni dell’acne, rughe, macchie, smagliature, cicatrici, arrossamenti, come da test clinici.

Tutti gli ingredienti di Elicina ECO sono buoni per la pelle e per il pianeta:
una pelle che interagisce con l’ambiente e che necessita del massimo rispetto, attraverso formule biocompatibili; un pianeta che abbiamo il dovere di rispettare, consegnandolo alle generazioni future.

Ecco i primi due prodotti della linea, appena usciti:

–    Elicina ECO crema, per pelli normali, miste e grasse: fresca, a rapido assorbimento, è un vero toccasana per le pelli giovani, soggette a untuosità localizzate e imperfezioni.

–    Elicina ECO Plus crema, per pelli secche e sensibili: morbida ed emolliente, una delizia per le pelli mature, sensibili o inaridite dagli agenti esterni.

Entrambe nel formato da 50 ml (quantità maggiore rispetto alla classica Elicina) e in un nuovo flacone airless con erogatore, le creme viso Elicina ECO si possono utilizzare su tutto il viso, oppure sugli inestetismi localizzati del viso e del corpo.
Si possono acquistare direttamente dal nostro sito di e-commerce Elicina Shop con spedizione gratuita, e si possono richiedere anche nei punti vendita (farmacie, parafarmacie ed erboristerie).

E voi, sapete cosa c’è nella vostra crema idratante?