La maschera viso che prepara la pelle all’autunno

maschera viso

L’epidermide giunge all’autunno provata dalla stagione calda. Occorre rigenerarla, depurarla e detossinarla: l’ideale è uno scrub naturale, seguito da una maschera  idro-nutritiva dalle proprietà eccezionali.

Nel post precedente abbiamo parlato di come, in questo periodo, seguire una dieta depurativa possa aiutare il corpo dall’interno ad affrontare i rigori autunnali in arrivo, e come questa porti anche benefici alla nostra pelle.

Che cosa possiamo fare invece per la nostra pelle dall’esterno?
Eccoci al dunque. Al cambio di stagione, la pelle non giunge in condizioni ideali.
In estate il sole e l’acqua salata, che tanto fanno bene al nostro organismo, possono aver compromesso il benessere della nostra pelle e gli effetti si notano adesso: sensazione di pelle secca, che tira, piccole scaglie di cheratina che vengono via, screpolature, qualche rughetta in più e un film idrolipidico che – ce ne accorgiamo anche da soli – fa fatica a mantenere l’epidermide idratata ed elastica.

L’esposizione solare ha anche l’effetto di ispessire lo strato cutaneo e può, quindi, verificarsi un accumulo di impurità, scorie e tossine che ne compromettono l’ossigenazione, oltre a un rallentamento delle sue funzioni fisiologiche.
La pelle, insomma, reclama il nostro aiuto. E, allora, rispondiamole e… mettiamoci all’opera!

In che modo? Innanzitutto con uno scrub, che vada a rimuovere ciò che di superfluo permane a livello epidermico: l’accumulo di cellule morte dello strato corneo.
Il bello dello scrub è che possiamo anche permetterci di… non acquistarlo! Possiamo infatti prepararlo noi stessi.
Ecco una semplice ricetta di uno scrub corpo:
Mescolate sale fino con olio (qualunque olio, io utilizzo olio d’oliva). Massaggiare il composto sulla pelle asciutta o appena umida, insistendo sulle zone più ruvide, secche e ispessite, e poi procedere alla doccia abituale.

Per il viso, è opportuno preferire uno scrub più delicato, da effettuarsi una volta alla settimana.
Due diverse ricette, facilissime entrambe:

  1. Mescolate in parti uguali miele e zucchero di canna, senza aggiungere acqua: il composto può essere massaggiato sul viso, sulla pelle asciutta, e poi risciacquato. La presenza del miele rende questo scrub perfetto per le pelli secche.
  2. Mescolate un cucchiaino di farina di riso, un cucchiaino di farina di avena e poca acqua per amalgamarli fino a ottenere la consistenza di una crema. Massaggiare sulla pelle e poi risciacquare con cura.

Questo secondo scrub è consigliatissimo per le pelli miste e grasse, perché le farine hanno un leggero effetto detergente e sebo-assorbente, oltre che delicatamente esfoliante. Consiglio di prepararne piccole quantità per volta, poiché non si conserva.

Lo scrub viso va applicato e massaggiato con movimenti circolari e poi risciacquato con acqua tiepida. A questo punto la pelle, così pulita, rinfrescata e levigata, è finalmente pronta per il passo successivo: ricevere i benefici di una eccellente maschera idro-nutritiva.

Elicina Xtreme Maschera Viso contiene tre formidabili alleati per depurare e rigenerare la pelle: estratto di bava di lumaca, argilla bianca ed estratto di piantaggine.
La bava di lumaca è eccellente per levigare la pelle, completando l’azione dello scrub, grazie alla presenza di acido glicolico, naturalmente contenuto nel fluido di lumaca. Questo acido organico penetra in profondità nell’epidermide e, insieme alle altre sostanze nutrienti e rigeneranti contenute nella bava, collabora al ripristino delle fibre collagene.
L’argilla bianca assorbe le scorie e purifica la cute, grazie alla sua capacità sebo-assorbente e a quello di “scambio ionico”, che cede ai tessuti preziosi sali minerali mentre, al contempo, porta via le tossine.
L’estratto di piantaggine completa l’opera detox: oltre ad avere azione cicatrizzante, lenitiva e rimineralizzante, esso reca una sostanza, l’aucubina, ad azione detossinante, decongestionante e purificante.

Una maschera con bava di lumaca, argilla bianca e piantaggine è l’ideale per disintossicare la pelle e ridarle nuova energia.
Dopo uno scrub delicato e dieci minuti di posa di Elicina Xtreme Maschera Viso, la pelle del viso sarà meravigliosamente levigata, idratata, purificata: pronta per affrontare la nuova stagione autunnale.

Diana Malcangi, chimico-cosmetologa