Non voglio bava di lumaca. Voglio Elicina Eco!

bava di lumaca crema

Vi è mai capitato di entrare in farmacia (o parafarmacia, o erboristeria) per chiedere una confezione di Elicina Eco?
Se non l’avete ancora fatto, immaginerete di sicuro di ricevere una di queste due risposte:
– “Certo, ce l’abbiamo: Normale o Plus?
Oppure, in alternativa:
– “No, mi spiace, possiamo ordinarla, arriva in mezza giornata. La vuole prenotare?

Certo, è così: voi avete chiesto proprio Elicina Eco, sapendo (perché ve lo abbiamo detto tante volte) che il prodotto è disponibile in tutta Italia, in qualsiasi farmacia, parafarmacia o erboristeria.
Perciò sono queste le due risposte che vi aspettereste di sentire dal negoziante, vero?

Quasi sempre.
Pochi giorni fa alcune consumatrici ci hanno contattati per dirci di aver avuto una risposta diversa, come questa: “No, non abbiamo Elicina Eco, ma abbiamo un’altra crema con la bava di lumaca, la vuole?
Voi penserete: il farmacista o erborista avrà suggerito un prodotto alternativo con lo stesso “principio attivo”. Oppure, non sarà che stava cercando di smaltire qualche confezione che gli è rimasta sullo scaffale? (dai, non ditemi che siete così cattivi!!! :-))

Ammettiamo allora in assoluta buona fede che il negoziante abbia solo voluto consigliare un prodotto che per lui è simile a Elicina Eco, perché ci crede davvero.
In tal caso, siamo proprio sicuri che l’alternativa sia valida e che il prodotto abbia realmente la stessa efficacia di Elicina Eco?
Insomma, dobbiamo accettare la proposta del farmacista o dell’erborista… oppure no?

Vogliamo darvi il nostro punto di vista, aiutarvi a decidere in modo informato.
È vero, siamo proprio noi l’azienda ufficiale di vendita di Elicina Eco in Italia, e quindi potremmo essere vagamente di parte… proviamo però a essere il più sinceri possibile e a guidarvi nella scelta delle eventuali alternative. Crediamo infatti che sia importante per noi rispettare il consumatore e anche i nostri concorrenti, parlando solo di come riconoscere la qualità dei prodotti, piuttosto che distinguere tra questa o quella marca.

Vogliamo cioè segnalarvi quali sono le condizioni essenziali affinché un prodotto con bava di lumaca sia considerato efficace. Questo perché siamo felici se esistono concorrenti che possano far bene i prodotti, come noi o addirittura meglio di noi.
Ma non ci piace quando aziende che lavorano male, o addirittura prendono in giro i consumatori, siano paragonate a Elicina Eco. Questo no, non ci fa affatto piacere!

Perché significherebbe non dare valore ad anni di lavoro, di prove, di test clinici svolti, di comunicazione ampia, seria, trasparente e rispettosa.

Vogliamo, con queste 5 regolette, non solo fare chiarezza per voi che acquistate i prodotti ma, soprattutto, invitare i nostri concorrenti a lavorare bene, nel rispetto dei clienti e delle normative in vigore. Eccole:

1. La percentuale di bava nel prodotto deve essere dichiarata
Ok, il prodotto “contiene bava di lumaca”. Sì, ma quanta?
C’è una bella differenza tra 1% o anche 20% di bava…. e l’80% di bava di lumaca contenuta nei prodotti Elicina Eco! Questa alta concentrazione è stata giudicata come quella ottimale per avere efficacia contro gli inestetismi.

2. Se la quantità di bava di lumaca è alta, deve trovarsi al primo posto nell’INCI
Proprio così. Facciamo un esempio: ci è capitato di vedere un prodotto che dichiarava un incredibile 96% di bava di lumaca (troppa, può tirare eccessivamente la pelle. Ma andiamo avanti…) ma poi, nella lista ingredienti, l’INCI di questa bava si trovava al secondo posto, dopo l’acqua. Questo è… matematicamente impossibile! Se il totale è 100, e la lista ingredienti segue l’ordine delle quantità decrescenti, come fa un 96% ad essere al secondo posto?!?
In Elicina Eco, la bava di lumaca (Helix Aspersa Muller/Snail Secretion Filtrate) si trova al primo posto nella lista ingredienti di Elicina Eco, perché la sua percentuale (80%) supera quella degli altri ingredienti, come è giusto che sia.

3. L’efficacia deve essere attribuita a tutto il prodotto. E non alla bava soltanto!
La legge parla chiaro: non si può parlare delle proprietà di un ingrediente in generale e implicitamente attribuirle al prodotto nella sua totalità.
E’ necessario che il prodotto in sé sia efficace, e per dimostrarlo l’azienda deve aver testato l’efficacia della sua bava e nel suo prodotto.
Tutto ciò che noi affermiamo sul nostro prodotto (“riduce segni dell’acne, rughe, smagliature, cicatrici, macchie, arrossamenti”) è stato provato. L’azione su ciascun inestetismo è stata dimostrata scientificamente mediante uno o più test specifici di efficacia sul prodotto Elicina crema, in vivo su volontari umani sotto controllo dermatologico.

4. Il prodotto deve avere “Efficacia clinicamente testata”
Questa è la scritta giusta che deve essere presente sulla confezione.
Quando leggiamo che un prodotto è dermatologicamente (o clinicamente) testato, senza altre indicazioni, ciò indica l’innocuità del prodotto, non la sua efficacia.
Un prodotto che funziona riporta invece: “Efficacia testata mediante studi clinici su…” oppure “Efficacia testata clinicamente verso….” con, a lato, l’indicazione dell’inestetismo su cui è stata testata, ad esempio “le rughe”.
La forza di Elicina contro i segni dell’acne, le rughe, le smagliature, le cicatrici, le macchie e gli arrossamenti è dimostrata dalle prove cliniche, consultabili liberamente alla pagina: studi clinici.

5. Prezzo adeguato (diffidate di prezzi troppo bassi)
Quando il prezzo di un prodotto con bava di lumaca è troppo basso, significa che: o il prodotto contiene poca bava di lumaca (perché la bava di lumaca, quella di qualità, costa cara), oppure su quella crema non sono stati svolti test clinici di efficacia (anch’essi costosi, incidono sul prezzo del prodotto, ma sono gli unici che ci dicono se il prodotto funziona davvero!).
Quindi, se una crema con bava di lumaca costa troppo poco, è probabile che il prodotto sia poco efficace.

Semplici considerazioni, fatte con la massima serietà e rispetto verso di voi e verso i nostri concorrenti.
Ovviamente siete liberi di scegliere il prodotto che desiderate, ma possiamo dirvi che, da una nostra ricerca interna sui prodotti in commercio con bava di lumaca, è emerso che, tra tutti, Elicina Eco è il più sicuro e affidabile, e soprattutto quello che funziona davvero nel risolvere gli inestetismi.

Con la nuova crema Elicina ECO, naturale, ecologica, sicura ed efficace nell’eliminare i diversi segni della pelle (rughe, inestetismi acneici, smagliature, cicatrici, macchie, arrossamenti), abbiamo dalla nostra parte un prodotto che nutre e rigenera davvero la cute, eliminando le imperfezioni.
Disponibile in due versioni, per le pelli miste e grasse (Elicina ECO crema) oppure per le pelli secche e sensibili (Elicina ECO Plus crema).

Perciò, se in farmacia o in erboristeria vi suggeriscono un prodotto X diverso “con bava di lumaca”, avete due alternative: o verificate che la crema proposta soddisfi tutti questi 5 punti… Oppure dite semplicemente: “No grazie, vorrei ordinare Elicina Eco!
Più veloce, vero? 🙂
E ricordate che potete anche acquistarla online al nostro SHOP in modo facile e sicuro