Il sole ha provocato uno sfogo sulla pelle, come risolverlo?

sfogo pelle sole

– La cosmetologa risponde –

D: Buonasera, dopo essere stato sotto il sole per quasi tutto il fine settimana, mi ritrovo ora ad avere tanti brufoli sul viso, quasi come fosse uno sfogo che dura da qualche giorno. Vorrei sapere se con l’utilizzo della crema Elicina Eco sarebbe possibile intervenire su questo inconveniente. Grazie e buona serata. Patrizio.

R: Caro Patrizio, da ciò che racconti, a me non sembrano brufoli. Potrebbe essere una leggera dermatite allergica provocata dal sole, cioè la tua pelle potrebbe essere fotosensibile e di conseguenza l’esposizione solare può provocare arrossamenti o formazione di piccole vescicole.

Oppure potrebbe essere una forma di surriscaldamento eccessivo con formazione di “bolle di calore” provocate dall’essudazione o dall’intasamento dei pori, che possono apparire simili a brufoli da acne.
In tal caso evita il surriscaldamento eccessivo, bevi molta acqua e fai frequenti bagni in mare o, meglio, prendi il sole sdraiato direttamente sul bagnasciuga.

In tutti e due i casi, comunque, devi PROTEGGERE la pelle dal sole con filtri solari inorganici/minerali (es. a base di biossido di titanio). Ti suggerisco di acquistare prodotti solari per bambini certificati biologici (li trovi in erboristeria) che contengono questo tipo di filtri.

Adesso, comunque, visto che hai un problema da risolvere, ti suggerisco di applicare Elicina Eco, normale o Plus (in base al tuo tipo di pelle). Ha un effetto lenitivo e rigenerante che può essere utile in caso di arrossamenti e vescicole, e inoltre non contiene sostanze occlusive. Va applicata mattina e sera. E quando vai al mare, applicala solo la sera.
Buona estate!

Dott.ssa Diana Malcangi
Chimico Cosmetologa

Vuoi fare anche tu una domanda alla cosmetologa? Contattala qui

Acquista Elicina Eco sul nostro shop ufficiale -> Elicina Shop

Nota/Disclaimer:
I miei consigli, basati sui miei studi di Chimica e Scienze Cosmetologiche e sulla mia esperienza professionale, si riferiscono a problematiche di natura cosmetica. Essi sono da considerarsi indicativi e non intendono in alcun modo sostituire il parere medico.
In caso di patologie, è necessario rivolgersi al proprio medico o a un dermatologo specialist