DOMANDE FREQUENTI

Consulta le risposte alle domande più frequenti su Elicina ECO Crema e gli altri Prodotti della nostra linea.

Applicazioni

In linea generale, le cicatrici antiche della pelle sono più difficili da attenuare rispetto a quelle di recente formazione.

I risultati possono quindi arrivare in un tempo maggiore, 3-4 mesi circa, utilizzando la crema 2 volte al giorno.

È possibile applicare Elicina anche 3 volte al giorno, ma non se si tratta del viso, essendo una zona più delicata.

Se sarete costanti potrete certamente apprezzare i risultati.

Bisogna comunque tener presente che tutte le pelli sono differenti, e soprattutto il tipo di cicatrice può essere diverso, perciò qualcuno noterà senza dubbio i risultati prima di altri.

No. Sono stati condotti studi su persone affette da vitiligine, ma sfortunatamente non si è avuto alcun risultato.

Le smagliature sono lesioni cicatrizzate della pelle, dovute ad uno sfibramento del derma e dell’epidermide, e si formano quando la pelle non è sufficientemente elastica da compensare l’insorgere di fattori “meccanici” o ormonali.

A seconda dello stadio di cicatrizzazione, le smagliature presentano una colorazione diversa:
1 – Smagliature di colore rosso-violaceo: sono le smagliature di recente formazione, nello stadio iniziale di cicatrizzazione, e sono quelle più facili da trattare con Elicina.
2 – Smagliature di colore rosa pallido: sono quelle in cui inizia a formarsi il tessuto cicatriziale, e si possono attenuare con Elicina, anche se il tempo necessario è maggiore (minimo un mese o più).
3 – Smagliature di colore bianco-perlaceo: si tratta della fase in cui il tessuto danneggiato è stato rigenerato, perciò è presente la cicatrice definitiva. In questa fase, normalmente, i trattamenti cosmetici non danno grandi risultati.

Elicina ha dimostrato invece un effetto visibile, e scientificamente provato, sulle smagliature bianche (su quelle più sottili) in soli due mesi di applicazione quotidiana.

Vi consigliamo di applicarla sulle zone del corpo interessate dalle smagliature, e vi raccomandiamo di avere molta costanza e frequenza d’uso in modo da apprezzare risultati visibili.

In caso di pelli molto secche e sensibili, consigliamo di utilizzare Elicina Plus crema, la versione arricchita con idratanti ed emollienti, particolarmente indicata per le epidermidi più secche e delicate.

In alternativa, si può utilizzare Elicina crema insieme ad una buona crema nutriente per pelli secche, per contrastare l’eventuale fastidio causato dalla piccola percentuale di acido glicolico contenuto naturalmente nella bava di lumaca.

Consigliamo di applicare Elicina mattina e sera sulla pelle pulita, massaggiando delicatamente.
Data la sua grande scorrevolezza, una piccola quantità sarà sufficiente per tutto il viso.
Sul viso sconsigliamo di applicare la crema più di 2 volte al giorno, perché si tratta di una zona delicata, che va rispettata evitando un eccessivo effetto esfoliante.

In altre zone del corpo si può usare Elicina anche 3 volte al giorno, come, ad esempio, su cicatrici o macchie di vecchia data, che necessitano di un tempo maggiore per mostrare i risultati.
In caso di qualsiasi reazione indesiderata, ridurre le applicazioni o interrompere il trattamento.
Evitare il contatto con gli occhi: nel caso in cui ciò avvenisse, risciacquare abbondantemente gli occhi con acqua fresca.

Dopo un intervento chirurgico, spesso rimangono cicatrici spesse, che assomigliano a “cordoni” rugosi dalla colorazione più scura, chiamati cheloidi.
L’applicazione di Elicina 2 volte al giorno permette di ridurre lo spessore dei cheloidi, renderli meno rugosi e donare loro una pigmentazione più simile a quella della pelle sana, fino a diventare impercettibili.
In caso di cicatrici da intervento chirurgico, chiedere sempre consiglio al medico prima di iniziare il trattamento con Elicina.
Il discorso sulle allergie è abbastanza complesso e articolato. Alcuni di noi possono avere allergie particolari ad alcuni ingredienti cosmetici, e l’unico modo per individuarle è quello di effettuare specifici test allergologici.
È per questo che tutti i produttori e i distributori di cosmetici hanno l’obbligo, per legge, di riportare in etichetta la lista completa degli ingredienti, di modo che, se qualcuno, dopo aver effettuato i test allergici, è sicuro di possedere un’allergia specifica a qualche ingrediente, può evitare di acquistare quello specifico prodotto.
Per garantire il più possibile la sicurezza dei nostri attenti consumatori, abbiamo deciso di pubblicare, nella scheda di ciascun prodotto del nostro sito internet, la lista ingredienti completa.
No. Elicina Crema, Elicina Plus e Elicina XT Contorno Occhi durante l’esposizione al sole non provocano direttamente la formazione di macchie, anche perchè non contengono profumo. La bassa percentuale di acido glicolico naturale è tale infatti da non causare l’insorgenza di alterazioni cromatiche, ed il suo eventuale effetto è comunque compensato dalla presenza di sostanze nutrienti e rigeneranti quali allantoina, collagene, elastina, mucopolisaccaridi, vitamine, naturalmente contenute nella bava di lumaca.
Le preziose sostanze rendono inoltre Elicina un efficace doposole “express”, per lenire e rigenerare la pelle arrossata e irritata dal sole.
Durante le ore di esposizione, consigliamo vivamente di associare sempre una protezione solare alta sul viso, in particolare se si sta utilizzando Elicina da molto tempo (quando cioè la pelle è più rigenerata e “nuova”, quindi potrebbe risultare più sensibile e incline alle macchie, nei soggetti predisposti).
Ricordiamo che il pregio dei prodotti Elicina è quello di aiutare la rigenerazione cutanea e quindi di combattere efficacemente rughe, segni dell’acne, macchie, cicatrici: per questo tipo di applicazioni è sempre consigliato iniziare qualsiasi trattamento rigenerante al termine del periodo di esposizione, in particolare se la pelle è delicata o soggetta a macchie e discromie.
Si. Elicina può essere un ottimo coaudiuvante nel trattamento dell’acne. Combatte efficacemente i suoi inestetismi (cicatrici, segni, pigmentazione più scura, arrossamenti e pelle grassa), come dimostrato dai severi test di efficacia e dalle opinioni sempre positive da parte delle nostre consumatrici.
Le ragioni per cui Eicina è tanto efficace risiedono nelle proprietà naturali del suo ingrediente attivo, in alta concentrazione (80%).
La bava di lumaca è un mix di sostanze naturali, tra cui acido glicolico biodisponibile nella giusta concentrazione, che, col suo effetto esfoliante delicato, nel tempo aiuta la pelle a mantenersi sempre pulita, rigenerata, levigata, priva di segni acneici. Il suo effetto purificante è inoltre rafforzato dalla presenza, nella bava, di particolari peptidi che aiutano a tenere lontani batteri e altri microrganismi. Inoltre l’acido glicolico ha un effetto leggermente astringente che nel tempo regola la produzione sebacea.
L’apporto di allantoina contribuisce, col suo effetto lenitivo, ad attenuare i rossori e le irritazioni.
In soli due mesi di trattamento i segni dell’acne sono notevolmente attenuati, e in alcuni soggetti si sono notati miglioramenti visibili dopo sole tre settimane di trattamento, utilizzandola mattina e sera.
La costanza nel tempo premia con i risultati migliori.
Consigliamo di applicare Elicina su tutto il viso, massaggiando delicatamente, massimo due volte al giorno (mattina e sera).
I peli incarniti sono un problema che può incorrere dopo una depilazione o la rasatura, è dunque un problema che colpisce sia uomini che donne.
Applicata subito dopo la depilazione o la rasatura, e continuandone regolarmente l’uso, Elicina aiuta ad esfoliare la pelle che trattiene il pelo in crescita, lasciandolo libero.
Al contempo, Elicina è in grado di penetrare nel follicolo, contribuendo così a tenere lontane le eventuali infezioni causate dal pelo incapsulato, lasciando la pelle sempre morbida ed elastica e attenuando le irritazioni.
No. Anzi consigliamo alle persone dalla pelle particolarmente secca e sensibile di applicare una crema nutriente grassa prima o dopo l’applicazione di Elicina.
Solo se la si vuole utilizzare in concomitanza con altri trattamenti a base di acido glicolico, consigliamo vivamente di chiedere consiglio al proprio Dermatologo, poichè un’eccessiva esfoliazione può essere dannosa per la pelle.
Si. Elicina aiuta a ridurre ed attenuare le rughe grazie alla capacità di rigenerazione, esfoliazione e nutrizione dell’estratto di bava di lumaca (Elicina contiene ben l’80% di estratto).
Già dopo il primo mese di utilizzo di Elicina si possono iniziare a notare i primi ottimi risultati sulle linee di espressione e sulle rughe.
È importante ricordare che la pelle del viso è tra le più delicate del nostro corpo, per cui consigliamo di applicare la crema massimo 2 volte al giorno, preceduta da una accurata pulizia. Se la pelle è molto secca e sensibile suggeriamo di leggere le domande frequenti n.4 e n.5.
Anticamente i contadini cileni appoggiavano lumache vive sulle verruche e, a quanto pare, queste scomparivano in poco tempo.
Oggi la tecnologia ha reso disponibile la bava di lumaca nel prodotto cosmetico Elicina, certamente più comoda da applicare.
Il contenuto di acido glicolico naturale è di grande aiuto nel contrastare queste inestetiche formazioni cutanee.

L’effetto purificante e rigenerante della bava di lumaca può, a volte, richiamare in superficie le impurità presenti sotto la pelle. Ciò può accadere in genere durante le prime applicazioni.

Tali impurità saranno gradualmente rimosse dall’azione esfoliante e purificante della crema Elicina.

Se il problema dovesse persistere e i foruncoletti non spariscono, interrompere l’uso di Elicina.

Trattamenti

Si, Elicina è una crema a base naturale adatta a tutte le età e per tutti i tipi di pelle.
COANIQUEM Corporación de ayuda al niño quemado, Chile (Società di aiuto per i bambini ustionati, Cile), la utilizza nei trattamenti per le ustioni sui loro pazienti (bambini dai 6 mesi ai 20 anni), con ottimi risultati.
Per i bambini, più che come crema quotidiana, consigliamo di utilizzarla per trattamenti specifici.
Questo tipo di reazione accade in genere a chi ha la cute ipersensibile: si tratta della risposta all’agente esfoliante naturalmente contenuto nella bava di lumaca.
È importante, in questi casi, preparare la pelle con una accurata pulizia e con l’applicazione di una crema base grassa.
Subito dopo applicare una modica quantità di crema Elicina.
Se necessario effettuare una sola applicazione al giorno di Elicina anzichè due.
Se il fastidio continua più di una settimana-dieci giorni (il tempo che la pelle si abitui) interrompere l’uso del prodotto.