Mai più pelle secca e screpolata durante l’inverno!

Pelle_secca_ElicinaEco

L’arrivo dell’inverno è un momento delicato per la nostra pelle: sbalzi di temperatura, vento e freddo la rendono secca, poco elastica e soggetta ad arrossamenti.
L’epidermide infatti non è un semplice rivestimento ma un organo vivo e complesso che si modifica, si adatta nel corso della vita e soprattutto durante l’inverno rallenta la sua attività per trattenere calore e proteggerci.
La stagione fredda può quindi modificare i normali equilibri della nostra epidermide già messi a dura prova dagli ambienti troppo caldi e secchi dovuti al riscaldamento presente all’interno delle case, scuole e uffici che riducono l’umidità presente nell’aria. Continua…

L’acne e le sue fastidiose manifestazioni

Acne e le sue fastidiose manifestazioni

Brufoli, punti neri e untuosità della pelle sono solo alcune manifestazioni dell’acne, una malattia della pelle molto diffusa che colpisce maggiormente gli adolescenti ma che può manifestarsi anche in età adulta.
Le zone maggiormente colpite sono viso, spalle e torace e tra le cause scatenanti possiamo menzionare: variazioni ormonali, intolleranze alimentari, stress ma non solo! Continua…

Dire addio ai peli incarniti e avere una pelle liscia e levigata

peli_incarniti_Elicina_Eco

Fastidiosi e antiestetici i peli incarniti sono una condizione in cui i peli non riescono a venire in superficie crescendo e restando bloccati sottopelle.
Si manifestano solitamente come una piccola lesione cutanea arrossata e in rilievo che può dare origine a prurito, gonfiore con formazione di pus oppure nei casi più gravi evolvere in infiammazioni più severe come la follicolite. Continua…

Rigenerare viso e corpo dopo l’estate

rigenera_viso_e_corpo

Settembre è da poco iniziato e per molti le vacanze sono già finite, lasciando sulla pelle i segni di settimane passate al mare a deliziarsi al sole e in balia di salsedine e cloro delle piscine.

I raggi del sole e l’acqua di mare apportano dei benefici, lo abbiamo sempre detto, e le vacanze hanno effetto positivo sulla mente e sul corpo, ma la nostra pelle cosa ne pensa?
Se non opportunamente protetta può subire danni: invecchia precocemente, compaiono macchie e rughe, perde idratazione, luminosità ed elasticità.
In questo contesto la fine delle vacanze porta con se un ispessimento dello strato corneo, che il nostro corpo usa per proteggersi dalle radiazioni, ma che ora non serve più e rende la pelle opaca e spenta. Continua…

Risvegliamo la pelle e prepariamoci all’estate

Colorito spento, imperfezioni e perdita di tono sono i primi segnali di una pelle che reclama di essere rivitalizzata, risvegliata in previsione dell’estate e dell’esposizione solare.
Per godere di un’abbronzatura dorata, duratura e beneficiare dell’effetto positivo del sole bisogna liberare l’organismo dal grigiore invernale eliminando le tossine che compromettono il metabolismo dei tessuti (che di conseguenza appariranno più stanchi e meno tonici) e preparare nel contempo l’epidermide alla fioritura e alla rinascita creando armonia tra dentro e fuori, tra benessere e bellezza. Continua…

Rughe: conosciamole da vicino

Il tempo passa e che sia gradito o meno dobbiamo fare i conti con i primi segni di invecchiamento cutaneo, cedimenti e con le tanto odiate e temute rughe che inevitabilmente compaiono sul nostro volto e non solo. Dal punto di vista istologico trattasi di veri e propri solchi più o meno permanenti e di profondità variabile ma comprendere la formazione delle rughe del viso dobbiamo cominciare dalla loro classificazione in 3 tipologie principali: Continua…

Non tutte le pelli sono uguali… non tutte le creme sono adatte!

Ogni_pelle_la_sua_crema

Prendersi cura della pelle del viso è fondamentale ma è soprattutto la scelta di giusti prodotti con ottimi ingredienti che ci permette di avere una pelle bella, luminosa e sana.
Ogni pelle ha delle caratteristiche particolari e quindi delle esigenze ben specifiche che una volta individuate ci permetteranno di trattare l’epidermide del viso nel migliore dei modi partendo dalla giusta detergenza.
Il modo più semplice per capire che tipo di pelle si ha è osservarla e percepire come reagisce poche ore dopo la doccia (unta, secca, irritata ecc,).
Ma iniziamo da lei: la pelle! Continua…