Risultati eccellenti sulla mia cicatrice da cesareo con cheloide

Carolina Lillo, 26-36 Anni – Santiago, Cile

Ho conosciuto Elicina grazie al consiglio del mio ginecologo che mi confermò i buoni risultati che avevano ottenuto al Coaniquem (Corporación de Ayuda al Niño Quemado “Lega per l’aiuto ai bambini ustionati”) con la riduzione delle cicatrici nei bambini ustionati. Il mio dottore mi raccomandò di utilizzala perchè notò l’insorgere del cheloide* nella cicatrice del cesareo. Visto che la cicatrice era ancora fresca, mi raccomandò di usare Elicina prima di valutare altre alternative. I risultati furono eccellenti, la cicatrice smise di crescere e si ridusse quasi totalmente la deformazione classica del cheloide che trasforma la cicatrice in un cordone duro. Ora, la mia cicatrice è simile a quella di un cesareo qualsiasi. Adesso sto usando Elicina per il viso visto che ho delle vecchie cicatrici da acne e i risultati sono realmente meravigliosi, il viso è idratato, resta morbido come seta e in più ho attenuato i segni dell’acne.

*Con questo termine si intende una cicatrice caratterizzata da tessuto fibroso di riparazione esuberante. Mentre la cicatrice ipertrofica rimane limitata alla sede della ferita originaria, il cheloide si estende oltre questa sede.

Condividi

Ancora nessun commento.