Mani belle e curate per un risultato impeccabile

mani belle e curate

Le mani parlano di noi e per noi, più di quanto si possa pensare.
Sono il nostro biglietto da visita naturale, sempre in mostra, costantemente in prima fila e continuamente sottoposte a sollecitazioni esterne che sembrano determinarne un invecchiamento più rapido rispetto alla pelle del viso e al corpo.
La loro cura viene sottovalutata, ridotta a ruolo marginale e spesso frettolosa, invece le mani vanno trattate con attenzione e curate seguendo una vera e propria routine di bellezza.
Piccole e regolari attenzioni ci permetteranno di mantenerle giovani!
Mani bellissime e unghie curate per essere perfetti in ogni occasione.

La detersione
Tutti ci laviamo le mani e soprattutto quando le laviamo più volte al giorno e magari anche spesso è opportuno scegliere detergenti delicati dalle proprietà emollienti e idratanti ad esempio: il sapone di Marsiglia che ammorbidisce la pelle o quello di Aleppo che non contiene coloranti, profumi e additivi.
Sconsigliati i detergenti aggressivi e troppo sgrassanti che vanno a impoverire il film idrolipidico naturale della nostra epidermide predisponendo l’insorgere di irritazioni, rossori, secchezza e screpolature.
La pulizia e la cura delle unghie non è da dimenticare: un’ottima soluzione è quella di utilizzare un’apposita spazzolina che ci aiuterà ad eliminare eventuali residui che si depositano in quella parte dell’unghia che sporge dal polpastrello.
Abbinando la spazzola a una manicure professionale o in alternativa a una manicure casalinga siamo già a metà dell’opera.
Consigliato una volta alla settimana un leggero scrub (per chi ha la pelle sensibile è meglio il gommage) che aiuterà a rimuovere le cellule morte, riattivare il microcircolo sanguigno e rendere la pelle più ricettiva per i successivi passaggi. Una volta lavate, le mani vanno sempre asciugate con cura e tamponate con un asciugamano morbido.

Nutrizione e idratazione
Il passaggio successivo è quello di idratare e nutrire l’epidermide.
Durante la stagione fredda è bene privilegiare creme nutrienti con proprietà idratanti.
L’ideale sarebbe alternare creme a rapido assorbimento durante il giorno a creme più corpose e dense per la notte.
Sulle mani possiamo abbondare e applicare la crema ogni volta che se ne sente la necessità senza aver paura di eccedere.
A questo proposito ci vengono in aiuto i formati tascabili, piccoli e pratici da portare sempre con noi nella borsa, nella sacca della palestra o in viaggio.
La crema Elicina Eco Plus Pocket ne è un esempio: un piccolo formato dalle proprietà rigeneranti, nutritive e idratanti grazie al contenuto di vitamine, collagene, elastina ed allantoina.
La sua formulazione delicata con agenti emollienti si prende cura della pelle rendendola elastica, luminosa, prevenendo screpolature, ragadi e invecchiamento cutaneo.
Utilissima di giorno svolge la sua azione nutritiva e lenitiva senza ungere, di notte si presta ad essere utilizzata in abbinamento agli olii vegetali: cocco, mandorle dolci o lino per un azione nutritiva e antiossidante urto sfruttando le ore notturne dove la pelle è più ricettiva.

In questa fase possiamo anche cogliere l’occasione per regalarci un piccolo massaggio, che abbinato alla crema e all’olio dona benessere e morbidezza alla pelle.
Gli esercizi per le mani e per le dita sono molteplici e se effettuati costantemente ci aiutano a prevenire la sindrome da sovraccarico che si manifesta in seguito ad azioni costanti e ripetute durante la giornata e nel tempo. Prima di dedicarci al massaggio vero e proprio iniziamo dalla la rotazione dei polsi in senso orario e antiorario, poi iniziamo a massaggiare i polsi, per salire lungo il palmo e arrivare alle falangi, con movimenti morbidi e diffusi, per poi concentrarci pian piano sulle varie zone una volta che i muscoli si saranno scaldati.

Protezione e prevenzione
Altro importante accorgimento per mantenere la pelle delle mani bella e giovane è quello della prevenzione.
Occorre infatti prestare attenzione ai lavori quotidiani quali le pulizie di casa, hobby come giardinaggio e lavoretti fai-da-te.
Anche le mani belle e curate infatti possono svolgere lavori di bricolage, maneggiare detersivi chimici o venire a contatto con piante e terra senza nessun problema, ma indossando semplicemente dei guanti di protezione.
Indossare i guanti, non è solo un’accortezza per avere delle mani seducenti ma è un’abitudine utile che ci permetterà di non venire a contatto con sostanze e materiali che alla nostra pelle proprio bene non fanno o che potrebbero rovinarla.

Con le temperature che si abbassano e con l’arrivo dell’ inverno non possiamo non fare un accenno a un’altro tipo di accessorio indispensabile: i guanti invernali!
Loro si prestano ad essere usati per proteggere le nostre mani dal freddo, dal vento e dal cattivo tempo.
Ma non solo, tornati alla ribalta da qualche inverno i guanti sono i grandi protagonisti invernali che creano un connubio perfetto tra utilità e bellezza diventando l’accessorio moda da avere assolutamente.
Proposto in tanti tessuti, forme, colori e lunghezze aggiunge carattere e stile al nostro guardaroba completandone il look con un tocco glamour, ma la realtà principale riguarderà le nostre mani che ringrazieranno sentitamente per aver dedicato loro attenzione e cura.

Sperando di avervi dato degli spunti utili per avere delle mani affascinanti… restiamo in attesa di ricevere i vostri consigli e suggerimenti.

Condividi

Ancora nessun commento.