Ripartire con l’umore giusto dopo la fine delle vacanze estive

Rientro dalle vacanze

Le desideriamo, le aspettiamo e le pianifichiamo e poi… le tanto attese ferie arrivano e neanche il tempo di rendersi conto di questo bellissimo momento che sono già finite, scatenando in noi una vera e propria sindrome da rientro o più semplicemente depressione post vacanze.

È il caso di dirlo: beato chi è immune!
Infatti non tutti percepiscono come traumatico il ritorno alla quotidianità, ma per chi fa più fatica agli adattamenti percependo disagi fisici o psicologici niente paura, piccoli accorgimenti ci consentiranno un rientro soft senza annullare gli effetti benefici delle tanto amate vacanze!

Ricominciare in modo graduale, con calma e privilegiando la qualità del tempo
Evitiamo di rientrare a casa nelle ultime ore di vacanza per essere poi a lavoro la mattina seguente assonnati e stanchi dal viaggio, giochiamo d’anticipo rientrando qualche giorno prima usufruendo di uno o due giorni di relax, senza pensieri e senza lavoro.
È necessario riabituare il corpo e la mente non solo alla sveglia e al rispetto degli orari ma soprattutto agli impegni giornalieri mettendo da parte gli eccessi e le libertà che ci siamo concessi nel tempo libero.

Organizzare l’attività lavorativa
Quando possibile iniziamo la giornata lavorativa dalle attività piacevoli che ci risultano facili, serviranno a darci la giusta carica e la positività per affrontare le attività più impegnative.
Si rivela utile anche predisporre una lista delle cose da fare, in questo modo avremmo tutto sotto controllo senza corse dell’ultimo minuto che ci costringerebbero a fare straordinari da subito.

Divertimento, sport e amici da non trascurare
Via libera ai programmi post-lavoro e del tempo libero: incontriamo gli amici per degustare aperitivi all’aperto o per una semplice chiacchierata, usciamo in bicicletta, evitiamo di prendere la macchina e quando è possibile spostiamoci di più a piedi, portiamo i bambini al parco, facciamo delle lunghe passeggiate serali.
Per gli sportivi non può mancare un’energica corsetta mattutina o una defaticante corsetta serale, in alternativa una sessione di yoga casalinga (per chiudersi in palestra c’è tempo!)

Pianificare i weekend
Una fuga dalla città risulterà poco impegnativa dal punto di vista organizzativo ma dai grandi benefici in termini di benessere e spensieratezza.
Via libera a sagre, mostre e manifestazioni sportive. Un connubio tra percorsi gastronomici, arte e divertimento per cambiare aria e scoprire paesaggi nuovi tra spazi verdi, centri storici e piccoli borghi sconosciuti.
Non dimentichiamo il mare! Facciamo scorta di ore da trascorrere in spiaggia per godere degli effetti benefici della luce solare e di lunghe nuotate.
Nell’immaginario collettivo settembre dà il via alla stagione autunnale ma sono in tantissimi a scegliere questo periodo per le ferie: mete turistiche meno affollate di vacanzieri e prezzi decisamente più ragionevoli.

Dedicare tempo e coccole a noi stessi.
La conquista di spazi propri dove solo il nostro io è al centro di tutto è indispensabile per essere felici e appagati.
Per star bene con gli altri è necessario stare bene con noi stessi e spesso basta veramente poco per prendersi cura della nostra persona, delle nostre emozioni e dedicarsi a quello che ci fa stare bene!
Attività stimolante per la mente è la lettura. In barba ai dispositivi elettronici, che ormai hanno preso il sopravvento in ogni attività della nostra vita, un buon libro continua ad essere un oggetto del quale si subisce il fascino.
Prende vita, tra le ultime tendenze rilassanti, la creazione di micro giardini da realizzare con piante grasse, erbe aromatiche senza tralasciare le composizioni floreali.
Portiamo la natura dentro casa con un vero e proprio hobby che stimola l’estro e dona al contempo eleganza agli ambienti.
In alternativa, pomeriggi di acquisti e sessioni di shopping sfrenato in giro per la città, da soli o in compagnia, si rivelano sempre e comunque un ottimo rimedio a tutto! Questo vale sopratutto per le donne! Non esiste cura migliore per stimolare il buonumore.
Per chi invece pensa di avere pochissimo tempo e non vuole rinunciare ad un momento tutto per se… una skincare mattutina è la soluzione ideale: una doccia fresca energizzante è il modo migliore per iniziare la giornata e liberarci dall’inerzia del sonno, senza dimenticare di coccolare la pelle con una buona crema idratante.
Texture fluida e profumazione delicata sono gli ingredienti vincenti di Elicina Eco Lozione Corpo un vero trattamento di bellezza quotidiano: nutre intensamente l’epidermide senza ungere, la rivitalizza e la rende elastica grazie ai mucopolisaccaridi di lumaca presenti in quantità elevatissime.
100% green, senza parabeni, paraffine, siliconi ed etossilati, la Lozione Corpo Elicina Eco sarà la nostra migliore alleata di bellezza anche per ridurre e attenuare gli inestetismi quali: macchie, smagliature, cicatrici, piccoli segni legati alla depilazione, arrossamenti. Una pelle liscia, setosa e bella da mostrare!

Ogni cellula del corpo è beneficiaria del tempo dedicatogli e un corpo vitale e in piena forma affronta con più grinta le sfide quotidiane!

Condividi

Ancora nessun commento.