Elicina e il “miracolo” della bava

studi clinici

Ogni giorno molti consumatori ci scrivono per raccontarci la loro esperienza con Elicina, attraverso la pagina del nostro sito, o via email, oppure tramite messaggi e commenti ai post sulla nostra pagina facebook.
Altri esprimono le impressioni sui nostri prodotti nei loro blog e forum preferiti, oppure ci inviano video-recensioni.

Trovate tutto, o quasi, nella nostra pagina Testimonianze.

Continua…

Il Blog di Elicina, passione per la cosmesi.

blog elicina

Vivi e condividi la tua passione per la cosmesi attraverso il Blog di Elicina, che ti dà tutte le informazioni sul cosmetico, sulle sostanze, sulla pelle e sulla più famosa linea di prodotti a base di bava di lumaca.

Rieccoci nel Blog di Elicina, la piattaforma di informazione dedicata a tutti gli appassionati della nostra linea di prodotti e della cosmesi. Continua…

Sostanze tossiche in cosmesi? I limiti del Biodizionario.

biodizionario

Tradurre in un linguaggio comune i nomi INCI degli ingredienti sull’etichetta di un cosmetico non è semplice. Ecco perché sono nate piattaforme come il Biodizionario, che, con il semplice sistema dei semaforini o pallini verdi, gialli e rossi, ci dà un’ idea dell’impatto ambientale della sostanza. Ne abbiamo parlato in un precedente articolo.

Purtroppo l’impatto ambientale di un ingrediente non è l’unica informazione che interessa ai consumatori. I limiti del biodizionario risiedono infatti: Continua…

Sostanze tossiche in cosmesi? I limiti del Biodizionario.

biodizionario

Tradurre in un linguaggio comune i nomi INCI degli ingredienti sull’etichetta di un cosmetico non è semplice. Ecco perché sono nate piattaforme come il Biodizionario, che, con il semplice sistema dei semaforini o pallini verdi, gialli e rossi, ci dà un’ idea dell’impatto ambientale della sostanza. Ne abbiamo parlato in un precedente articolo.

Continua…

Biodizionario e INCI: semaforo rosso o verde?

biodizionario

Il biodizionario è un database di nomi INCI che consente di valutare, in cosmesi, le sostanze tossiche o pericolose per l’ambiente col sistema dei pallini o semaforini rossi, gialli o verdi. Conosciamo questo strumento con l’aiuto della cosmetologa.

“Da diversi anni si sta riscontrando un sensibile aumento di interesse, dai parte dei consumatori, nei confronti delle sostanze contenute nei prodotti, siano essi alimentari, casalinghi, erboristici, farmaceutici o cosmetici. Continua…